Muri umidi

Parlare di muri umidi significa parlare di un problema che, purtroppo, affligge parecchie case in Italia. La causa principale dei muri umidi è l’umidità di risalita capillare quel fenomeno che si verifica a causa di due fattori, la forza di coesione delle molecole d’acqua e la capillarità dei materiali, che permettono alle molecole d’acqua di salire verso l’alto. I danni che provoca questo tipo d’umidità sono abbastanza visibili, perché la pittura tende a staccarsi a causa della forte umidità. Ma cos’è che danneggia il muro? L’umidità, ovvero l’acqua, che vi scorre all’interno? No in realtà l’acqua non è la causa della rottura dei muri, la reale causa sono i cristalli di sale che, legandosi all’acqua fin dal terreno sotto la casa, viaggiano attraverso i muri uniti all’acqua. Quando l’acqua evapora dal muro i cristalli di sale rimangono li e si accumulano riempiendo tutto gli spazi vuoti del muro iniziando a disgregare parti di intonaco e di pittura. Più si aggrava la situazione e più il danno si estende sulla superficie del muro ed al suo interno. Considerando che il cristallo di sale si espande e aumenta il suo volume di 12 volte qualsiasi tipo di muratura, eccetto forse il cemento armato, si disgrega; in particolare l'intonaco si distacca e la pittura si sfarina. Ecco spiegato perché i muri umidi sono un bel problema; continui interventi di manutenzione, soldi spesi, vivibilità compromessa. Biodry, azienda leader nel trattamento dei muri umidi causati da umidità di risalita ha trovato un sistema innovativo per debellare l’umidità di risalita nei muri che ha le seguenti caratteristiche:

  • TOTALMENTE REVERSIBILE ED ECOLOGICO!
  • NON INVASIVO! NON SI SPORCA IN CASA!
  • NON CONSUMA ENERGIA ELETTRICA!
  • NON CREA ELETTROSMOG!
  • RISOLVE IL PROBLEMA DELL'UMIDITA' DI RISALITA!
  • ELIMINA L'ODORE DI MUFFA!
  • LA MUFFA NON SI RICREA PIU'SUI MURI!
  • ASCIUGA I MURI IN TUTTA LA LORO SEZIONE!
  • MANTIENE I MURI ASCIUTTI NEL TEMPO!
  • FACILMENTE ISTALLABILE NON CREA PROBLEMI ESTETICI!
  • NON SI DANNEGGIA IN CASO DI SCARICHE ELETTRICHE!
  • NON UTILIZZA SOSTANZE CHIMICHE!

Grazie al sistema di Biodry, il trattamento dei muri umidi è ora possibile grazie a una soluzione efficace e definitiva che restituirà alle vostre abitazioni muri asciutti. Eseguiamo sopralluoghi gratuiti per valutare l’applicazione del nostro dispositivo. Biodry è coperto da garanzia di restituzione, il 70 % della somma versata dal cliente verrà resa, se entro un periodo di 3 anni non otteniamo i risultati prestabiliti di prosciugamento nei muri. Per qualsiasi informazione puoi contattarci scrivendo una mail oppure telefonando direttamente al nostro Direttore Commerciale.

L'umidità di risalita capillare è quel fenomeno che accomuna tante abitazioni situate in zone caratterizzate da abbondanti precipitazioni piovose e da importanti sbalzi tra la temperatura rilevata all'interno degli edifici e quella rilevata all'esterno. In simili circostanze, accade che, in presenza di un isolamento degli edifici mancante o difettoso, i materiali che costituiscono l'abitazione, essendo porosi, assorbono l'umidità presente nel sottosuolo. Quest'ultima, a causa del sistema capillare che caratterizzano proprio i materiali edili, risale la struttura danneggiandone non solo le pareti esterne, ma anche gli ambienti interni.   Di fatto, i motivi che consentono all'umidità di attaccare i muri dando origine a muffe, distaccamento dell'intonaco, aria malsana... sono diversi:  
  1. Una causa possono essere i sali igroscopici che compongono la struttura muraria: in presenza di umidità, queste soluzioni fuoriescono dal muro e si depositano sulla zona di evaporazione della pittura; da qui si ha il distaccamento dell'intonaco che può arrivare a deturpare l'estetica di intere pareti.
  2. In presenza di inondazioni temporanee, o di periodi con un abbondante livello di precipitazioni, la pressione esercitata dall'acqua sulle mura, fa si che questa inizialmente penetri all'interno, successivamente, grazie al sistema capillare delle murature, verrà spinta verso l'alto.
  3. Anche gli spruzzi della pioggia, che rimbalzano sulla superficie del muro esterno, sono causa di umidità e danno origine alla formazione di muschio alla base del muro, qualora le pareti non siano adeguatamente protette contro le infiltrazioni da acqua piovana
  4. L'umidità è causata anche dagli stessi lavori edili. Essa, infatti, viene incorporata in modo "naturale" nelle opere murarie appena realizzate. Tendenzialmente si volatizza nel corso di un anno e mezzo, o tre. Il completo prosciugamento delle mura e dell'intonaco, può richiedere anche un periodo di tempo superiore.
  5. L'umidità capillare può essere generata anche dalla presenza di campi elettromagnetici, elettrostatici o di diversa natura. In questo caso, il fenomeno può essere causato da fattori geologici (presenza di sorgenti d'acqua o corsi d'acqua nel sottosuolo, fratture tettoniche...), o fattori di disturbo tecnici (trasmettitori di televisione, radio, radar, cellulari, conduttori elettrici, supporti di parafulmini non isolati)
  6. L'aria calda e umida crea condensa sulle superfici murarie fredde, con conseguente formazione di muffa sulle pareti.
  Qualunque sia il motivo principale, la cosa più importante, è che alle prime manifestazioni dei fenomeni generati dall'umidità, ci si rivolga ad aziende specializzate in grado di fornire una corretta diagnosi delle effettive cause e attraverso l'applicazione di tecniche e metodologie idonee, riescano a risolvere efficacemente il problema.
Prenota Sopralluogo Gratuito